20,00

Disponibile

Categoria:

Descrizione

In un futuro remoto, con la Terra devastata da inquinamento atomico, un gruppo di uomini e donne trova riparo in un confortevole rifugio. Qui il tempo trascorre lentamente e, come in un novello Decamerone, alcuni ospiti, a turno, si cimentano in racconti, discorsi, esibizioni su tematiche varie, talune delle quali divertenti, le altre con riflessioni sulla preistoria, i rapporti sociali e di coppia, le religioni, la politica, la storia, spesso con richiamo a eventi e situazioni del passato recente.

Stefano Briccanti è lo pseudonimo con cui l’autore, udinese ma romano d’adozione, firma i suoi romanzi e le sue raccolte di racconti.  Di lui SBC Edizioni ha pubblicato “Alfonso e Giacomo, democratici nel ventennio” (2012), “Una rilettura (a sghembo), Cronache di un matrimonio che non s’ha da fare” (2013), “Il diario del Battista” (2014), “Imperi, miti e riti (2017), “Così come ci son formiche rosse” (2018), “La breve traiettoria di Richard” (2019), e, nel 2020, “Delitto a Palazzo Chigi e omicidio accademico, due indagini delicate” e “Il governo degli Autuomini”, nel 2021 “Le indagini di Artemisio Secce, tre ulteriori casi di omicidio.”.

Pagg. 210 ISBN 9788863475340